Il trading online conviene davvero?

Per quattro anni e mezzo mi sono trascinato avanti -in modo comunque dignitoso- nel cercare di mantenere un lavoro che non è mai stato il mio lavoro ideale. Ho vissuto solamente aspettando i fine settimana, quando avrei potuto trascorrere del tempo con mia moglie.

Ho deciso di investire nel trading online un po’ alla volta, quasi per caso, come si fa quando si impara a camminare: a piccoli passi, imparando a poco a poco.

Poco dopo la nascita di nostro figlio, ho lasciato quel lavoro per proseguire esclusivamente con la mia attività di trading.

Un anno dopo -e molte disavventure più avanti, chi mi conosce e segue il mio blog sa che ormai sono un padre sigle- non mi sono pentito della mia decisione.

Certo, non mi mancano le quattro pareti grigie del cubicolo che mi confinava (o le lunghissime pause alla macchinetta del caffè con i colleghi, ma questa è un’altra storia). Quello che mi manca, forse, è l’avere a che fare con dei colleghi quotidianamente.

Ma a questo rimediano gli incontri di trading che si tengono mensilmente nelle varie città italiane, a cui cerco sempre di partecipare per tenermi aggiornato.

Lasciatemi fare la paternale.

È importante sapere due cose prima di darsi da fare nel mondo del trading: la prima è che i guadagni immensi e velocissimi, descritti dalle pubblicità e dai pop up, non esistono.

Sì, puoi essere fortunato in partenza, ma generalmente è bene fare esperienza ed iniziare con un dei piccoli investimenti. Se sei bravo e ti impegni, dopo un po’ il trading sarà la tua unica fonte di guadagno.

La seconda, è che non esiste una strategia unica e vincente per guadagnare. C’è bisogno di uno studio costante ed impegno, come un vero e proprio lavoro.

Inoltre, non vanno dimenticati gli alti e i bassi del settore. Oggi puoi perdere, ma domani è un altro giorno e ci sarà un altro guadagno. È importante mantenersi ottimisti e accettare anche i momenti di difficoltà senza andare nel panico.

Che cosa usare?

Io utilizzo la piattaforma IQ Option e, dopo diversi tentativi con altre, la consiglio caldamente. Non solo permette i guadagni più alti rispetto a tutti gli altri broker, ma è semplice e intuitiva, con un interfaccia studiata appositamente per aiutare l’utente.

Tengo molto a precisare una caratteristica dell’app che mi è tornata molto utile nell’arco dell’anno: i tornei tra Trader. Sono possibili solamente su questa piattaforma e i profitti in caso di vittoria sono molto alti.

Lasciate che vi dica dei numeri: lo scorso mese ho vinto 30.000€.

La risposta è sì, il trading online conviene ed è la miglior scelta che abbia mai potuto compiere, dopo mio figlio.